Vieni in vacanza a Cattolica e scopri cosa visitare: i borghi dell’entroterra

Vieni in vacanza a Cattolica e scopri cosa visitare: i borghi dell’entroterra

Cosa si può visitare in vacanza a Cattolica? Noi abbiamo preparato alcune idee e consigli e vi porteremo alla scoperta di borghi, colline e storia spostandoci dalla costa riminese all’entroterra.

San Leo, situata tra il Montefeltro e l’Alta Valmarecchia è un borgo spettacolare, suggestivo e conteso. I Malatesta di Rimini e i Montefeltro di Urbino si alternarono a lungo il suo dominio per la sua posizione strategica in cima ad uno sperone roccioso.
È stata considerata da Umberto Eco come la città ‘’più bella d’Italia’’ sia per la sua lunga storia che per la sua atmosfera d’altri tempi.
Alcuni monumenti da vedere: la Fortezza, il Duomo e la Pieve di Santa Maria Assunta.

Santarcangelo di Romagna, posizionata lungo la Via Emilia a nord di Rimini è considerato il cuore della Romagna. Borgo medievale e città d’arte che racchiude piccole botteghe artigiane, è famosa per le sue ceramiche e l’arte della stampa su tela a ruggine.
Ecco cosa vedere: le Grotte tufacee comunali, la Rocca Malatestiana, la Pieve di San Michele Arcangelo e l’Arco di Papa Clemente XIV.

Sant’Agata Feltria, a sud-ovest di Rimini è un borgo dalle mille sorprese. Apprezzato per la sua storia e monumenti, per i suoi eventi natalizi e per il suo prodotto tipico più conosciuto ovvero il Tartufo di S’Agata Feltria.
Tra i punti interesse da non perdere, il Museo della Rocca delle Fiabe, la Fontana la Chiocciola e la Chiesa Collegiata di Sant’Agata.

Pubblicata il 04/11/2020

Torna alla pagina precedente

Offerte

Prenota prima, 5% di sconto

Scopri l'offerta

Prenota prima, 5% di sconto

Scopri l'offerta

Offerta Famiglia, Bimbi Gratis

Scopri l'offerta

Promo Family e Bimbi Gratis

Scopri l'offerta

P.Iva 01342430418 - Privacy Policy - Cookie Policy - Credits Netcom Web Agency