San Leo, un borgo avvolto nel mistero

San Leo, un borgo avvolto nel mistero

San Leo si trova nell’entroterra romagnolo, posto su un’altura rocciosa.
Conteso in epoca medievale delle Signorie del luogo per la sua posizione strategica tra la Valconca e la Valmarecchia, oggi regala una incantevole vista su tutto il territorio.

Il centro storico è in grado di portarti in un’epoca passata grazie alle antiche bellezze architettoniche e ai meravigliosi scorci panoramici. Il monumento più suggestivo è il Forte di San Leo, risalente in parte all’epoca romana, venne completato nel 1444 dalla famiglia dei Malatesta e utilizzato come arma di avvistamento e difesa. Alcuni anni dopo venne convertito in carcere per prigionieri politici, tra cui ricordiamo Felice Orsini, e altri eretici.

Sai perché è un borgo avvolto nel mistero?
Su questa Fortezza c’è una leggenda, si narra di un prigioniero condannato per eresia chiamato Conte di Cagliostro, un personaggio dai mille misteri che ancora oggi aspettano di essere svelati!

Pubblicata il 15/09/2022

Torna alla pagina precedente

Offerte

Nessuna offerta disponibile

P.Iva 01342430418 - Privacy Policy - Cookie Policy - Credits Netcom Web Agency